Titolo: COMISO: VENDEVA ILLECITAMENTE BOTTI DI CAPODANNO: DENUNCIATO UN PREGIUDICATO E SEQUESTRATI OLTRE 100 KG. DI GIOCHI PIROTECNICI.
Data: 31/12/2009 Fonte: Redazione


News:

NEGLI ULTIMI GIORNI DELL’ANNO, COME DISPOSTO DAL COMANDANTE PROVINCIALE DEI CARABINIERI DI RAGUSA, TENENTE COLONNELLO NICODEMO MACRÌ, I CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI VITTORIA SONO STATI IMPEGNATI IN UNA SERIE DI SERVIZI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO FINALIZZATI ALLA PREVENZIONE E REPRESSIONE DEI REATI INERENTI ALLA VENDITA ILLECITA DEI FUOCHI PIROTECNICI. IN PARTICOLARE, NELL’AMBITO DEI CITATI SERVIZI, I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI COMISO, NELLA SERATA DI IERI, DOPO AVER TENUTO SOTTO OSSERVAZIONE PER GIORNI UNA ABITAZIONE DEL CENTRO ABITATO DI COMISO, AVENDO NOTATO ALCUNI GIOVANI ENTRARE NELL’EDIFICIO PER POI USCIRNE CON GROSSI INVOLUCRI, EFFETTUAVANO UNA PERQUISIZIONE DOMICILIARE DELL’APPARTAMENTO ALL’INTERNO DEL QUALE SORPRENDEVANO IL PROPRIETARIO,  UN 49ENNE COMISANO, CONIUGATO, NULLAFACENTE, PREGIUDICATO PER REATI CONTRO IL PATRIMONIO, MENTRE ERA INTENTO A VENDERE UN ARTIFIZIO PIROTECNICO AD UN RAGAZZO DEL LUOGO. UNA APPROFONDITA ISPEZIONE DEI LUOGHI HA PERMESSO DI RINVENIRE UNA PRIMA PARTE DEI FUOCHI ILLECITI ALL’INTERNO DELLA STESSA ABITAZIONE MENTRE NEL GARAGE DI PERTINENZA VENIVA RINVENUTO IL QUANTITATIVO PRINCIPALE. TRA QUESTI VENIVANO TROVATI FUOCHI ARTIFICIALI DI CATEGORIA V CHE POSSONO ESSERE ACQUISTATI E FATTI ESPLODERE SOLAMENTE DA PERSONE IN POSSESSO DI ABILITAZIONE AL LORO MANEGGIO. AL TERMINE DELL’ATTIVITÀ DI POLIZIA VENIVANO SEQUESTRATI OLTRE 100 KG. DI FUOCHI ARTIFICIALI ILLECITI NELLA DISPONIBILITÀ DI L.S. S., IL QUALE VENIVA DENUNCIATO A PIEDE LIBERO ALL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA IBLEA DAVANTI ALLA QUALE DOVRÀ RISPONDERE DEI REATI DI DETENZIONE E COMMERCIO ILLEGALE DI MATERIALE PIROTECNICO.

 
Chiudi finestra | Stampa